[Recensione film] Searching.

in #ita2 years ago

Mi impegnerò in questa e nelle prossime recensioni a evitare il più possibile gli spoiler, penso che il piacere dei film sia quello della scoperta e di non avere troppe anticipazioni (ed è per questo che evito i trailer come la peste nera).



Non capita spesso di trovare dei bei film, ancora meno spesso capita di trovare dei bei thriller. Searching è un film fuori dagli schemi, anzi lo potremmo definire un vero e proprio esperimento del cinema contemporaneo. Infatti non si tratta del classico movie, ma di uno realizzato in maniera magistrale solo ed esclusivamente attraverso la visione tecnologica che ormai circonda le nostre vite inesorabilmente.

Il film segue con fedeltà l'evoluzione della vita all'interno di una normalissima famiglia degli Stati Uniti d'America, fedeltà che non solo si vede nella linea temporale degli avvenimenti ma che si nota anche con l'avanzamento tecnologico dei mezzi con cui la famiglia conserva i ricordi e comunica, tra loro e con tutti i familiari e conoscenti. Il primi minuti del film ci fanno vivere l'esperienza triste di questa famiglia quando la madre Pamela Nam Kim (Sara Sohn) della figlia unica Margot (Michelle La) si ammala di cancro. Da quel momento in poi la vita diventa più difficile sia per Margot che per il marito di Nam, David Kim (interpretato dal bravissimo John Cho, già protagonista dei vecchi American Trip e dei recenti Star Trek nei panni di Sulu).


Foto di John Cho, il protagonista. Creative Commons.

La presenza dello zio Peter (Joseph Lee) sembra particolare nella famiglia, specialmente quando si evince che ha problemi con l'erba, il che crea attrito con suo fratello David. Pian piano veniamo introdotti nella storia che poco dopo l'inizio ci catapulta in una situazione poco piacevole per David, che ci terrà sulle spine per molto tempo (il film dura un'ora e 42 minuti, ma sono a mio avviso pochi i momenti lenti, la suspance si fa sentire).

Scopriremo diversi retroscena che ci porteranno a costruire, pezzo dopo pezzo, la storia che ci viene raccontata. Tradendo di tanto in tanto la nostra logica e il nostro modo di ragionare, spinti da quella voglia inarrestabile di trovare una soluzione al dramma che i protagonisti trasmettono allo spettatore in modo a dir poco magistrale.

Searching è un esperimento, è un film innovativo e probabilmente unico nel suo genere, attento ai dettagli e che sono sicuro vi stupirà lasciandovi a bocca aperta man mano che la storia ci arrovella il cervello per bene come un thriller degno di questo nome dovrebbe fare. Se avete una lista dei film del 2018 da guardare, questo dovrebbe starci dentro.

Voto: 8,5/10


Canali social e contatti:

Twitter: https://twitter.com/Charles73710680
[email protected]

Mi trovate anche su koinsquare:

https://www.facebook.com/groups/125929638106816
https://twitter.com/koinsquareNews
Email: [email protected]

Coin Marketplace

STEEM 1.24
TRX 0.13
JST 0.144
BTC 60482.72
ETH 2160.12
BNB 593.64
SBD 8.99