Stili Bonsai – Chokkan, Hokidachi

in #ita3 years ago (edited)

bonsai-3125720_1920.jpg
Immagine da Pixbay.com - https://pixabay.com/photo-3125720/


Stile eretto formale
Chokkan

È uno tra gli stili più naturali che possiamo trovare adatto a moltissime piante. La sua più importante peculiarità è data dalla conicità del tronco, molto presente nella composizione e che termina con un apice formato da un solo ramo. Alla base radici superficiali molto robuste sono ben disposte formando una raggiera di discrete dimensioni ben proporzionata con il tronco. La ramificazione inizia a circa ¼ dell’altezza totale disponendosi in maniera molto bilanciata e simmetrica, il secondo ramo opposto al primo parte poco più in alto. Tutti i rami (tranne quelli apicali) si sviluppano in orizzontale, la pianta necessita quindi di costanti potature e legature che eliminino i rami che crescono verso l’alto e guidino con il filo la corretta disposizione orizzontale degli altri che manterremo. La forma finale della pianta dovrà essere molto simmetrica e conica.

2.1.jpg
Immagine realizzata dall'autore


Stile a scopa rovechiata
Hokidachi

Questo stile si adatta molto bene ai caducifoglie o comunque a piante con ramificazioni sottili e molto fitte, essendo difficile trovare esemplari già ben bilanciati in natura questo stile viene molto utilizzato con riproduzioni da talea e lo si può trovare esposto in molti bonsai in vendita nei classici garden center. Il tronco procede diritto senza una conicità troppo marcata e si ferma a circa 2/3 dell’altezza totale della pianta, da cui partono molte ramificazioni secondarie perpendicolari al tronco e ben distribuite. Durante la stagione invernale, quando la pianta ha perso ormai tutte le foglie potremmo notare molto meglio la ramificazione e sarà quindi la stagione esteticamente più caratteristica per la nostra pianta che avrà magari ancora qualche frutto non caduto. Non essendo di difficile realizzazione e possedendo regole compositive molto semplici è uno stile consigliabile anche per i bonsaisti alle prime armi.

3.1.jpg
Immagine realizzata dall'autore


Fonti: www.bonsaiempire.it, Bonsai stili legature e potature, appunti personali








Sort:  

Il tuo splendido percorso nel raccontare il bonsai continuo, bravo!
Attento però all'uso della terminologia: nel titoletto del paragrafo parli di stile eretto INFORMALE, mentre per tutto l'articolo, nel titolo e nel tuo disegno mostri esempi di bonsai in stile Chokkan ovvero eretto formale. Probabilmente si è trattato di una disattenzione, ma meglio correggere prima che la blockchain non te lo permetta più.
Alla prossima

Hai ragione grazie mille!